23/04/12

Takabisha, l’ottovolante più ripido del mondo

È stato testato e inaugurato la scorsa estate l’ottovolante più ripido del mondo. Si chiama Takabisha e si trova nel parco divertimenti Fuji-Q-Highland Amusement, a Yamanash, in Giappone, caratterizzato dalla splendida vista sul monte Fuji. Con i suoi 1.000 metri di lunghezza, un punto in cui l’inclinazione arriva a 121° e una caduta a picco di 44 metri a metà percorso, Takabisha fa veramente impallidire le strutture di questo tipo sparse nei parchi di divertimento mondiali, dalla nuova attrazione di Garland, Raptor, che promette minuti di vera tensione a “Le Timber Drop", installata nel parco di Fraispertuis in Francia, che misura una pendenza di soli 113.1°. Per le sue caratteristiche, infatti, Takabisha è entrata nel Guiness dei Primati, aggiudicandosi il record della giostra più alta del mondo e con la discesa più ripida.
Il giro intero della montagna russa dura meno di 2 minuti, e i convogli raggiungono in certi punti la velocità di 100 chilometri all’ora. E, a detta di chi l’ha provata, anche la paura è da record. Non da meno il costo della realizzazione, il più alto toccato da strutture di attrazione: per la sua costruzione sono stati necessari ben 37 milioni di dollari (25,5 milioni di euro).Takabisha ha raggiunto il record anche per quanto riguarda la salita più ripida, strappato al Mumbo Jumbo di Flamingoland, nel Regno Unito, che lo deteneva dal 2009. La ripidità dell’ottovolante darà ai passeggeri una sensazione di assoluta mancanza di peso nelle discese, intervallate da sette rovesciamenti totali.
Per rimanere in tema, in Spagna, alla fine di marzo 2012, è stata inaugurata la montagna russa più alta d'Europa. Collocata nel parco divertimenti di Port Aventura, vicino a Tarragona, vanta un'altezza di 76 metri e una velocità in discesa di 134 chilometri all'ora. La lunghezza totale, di 1.600 metri, si percorrerà in 5 minuti affrontando 5 sali-scendi in caduta libera.


5 commenti:

  1. Paura, paura, paura... io giro al largo, sono una fifona :D

    RispondiElimina
  2. mai provato un ottovolante in tutta la vita...
    m.c.

    RispondiElimina
  3. Per me e per le mie vertigini non sarebbe affatto un divertimento!

    RispondiElimina
  4. Oddio..credo che potrei morire...poi dopo aver visto il film final destination dove dei ragazzi volavano giù...no..no..manco se mi pagano!

    RispondiElimina
  5. mi associo a rossana
    m.c.

    RispondiElimina