18/02/12

Il tavolo hi-tech con piano touchscreen Microsoft Surface


Ormai siamo abituati a vederlo nelle redazioni dei tg che lo usano soprattutto per le rassegne stampa o durante le previsioni meteo. Si tratta del megaschermo touchscreen Microsoft  Surface 2.0 prodotto dalla Samsung (Sur40), che ora è già disponibile in preordine nella versione “tavolo da salotto”. Certo non saranno in molti a usarlo come normale complemento d’arredo, visto che il costo si aggira intorno agli 8.400 dollari (circa 6.200 euro). Nella versione 2.0 il famoso megaschermo è passato alla misura di 40 pollici in qualità Full Hd, una luminosità che arriva fino a 300 cd/m2, un rapporto di contrasto di 200:1, un tempo di risposta  di 8ms e un angolo di visione di 178 gradi. Le misure del display sono circa 110x70 centimetri con uno spessore di appena 10 centimetri. Nella versione tavolo il Sur40 sarà posizionato a un’altezza di 73 centimetri e sarà montato su quattro gambe di supporto. Prevista la possibilità di smontare le gambe per usare lo schermo anche in posizione verticale.
La dotazione del display prevede 4 porte Usb e una porta Gigabit Ethernet con sistema operativo Window 7 Professional. La nuova tecnologia PixelSense fornirà 50 punti di contatto. Il processore che lo gestirà sarà un Athlon X2 Dual-Core (2,9 GHz), la scehda grafica Amd Radeon HD 6750M. Memoria di 4 GB di Ram DDR3 e di 320 GB di disco fisso. In occasione del lancio è stato rilasciato da Microsoft il kit di sviluppo 2.0 per progettare applicazioni personalizzate.
Il tavolo sarà destinato a installazioni in luoghi pubblici come negozi, musei, società o strutture educative.

14/02/12

Grand Slam Tennis 2

Genere: simulazione sportiva
Editore: Ea, Electronic arts
Piattaforme: PS3, XBox360
Grand Slam Tennis 2 è la novità 2012 dei giochi in HD di simulazione tennistica, e va ad affiancarsi ai famosi Top Spin 4 e Virtual Tennis 4. L’innovazione più importante di Grand Slam Tennis 2 sono le licenze per tutti i tornei del Grande Slam, compresa l’esclusiva di Wimbledon. Il gioco della Electronic arts, grazie al supporto di Play Station Move e all’innovativa tecnologia Total Racquet Control (controllo totale della racchetta), garantisce l’accuratezza di ogni colpo effettuato.
Per ognuno dei quattro appuntamenti più importanti del circuito, Grand Slam Tennis 2 utilizza tre differenti campi di gioco: il Rod Lever, l’Hisense e il campo 15 per l’Australian Open; i prestigiosi Philippe Chatrier, Susanne Lenglen e il campo 15 per il Roland Garros; il Campo Centrale, il Campo 1 e il Campo 3 per Wimbledon; e i famosi Arthur Ashe, Louis Armstrong e Campo9 per gli Open degli Stati Uniti.


Mettersi nei panni di uno dei tantissimi giocatori presenti nella rosa di Grand Slam Tennis 2 equivale a vivere il torneo in modo veramente realistico: ogni particolare dei campi è curato in modo particolareggiato, sono presenti perfino gli orologi segnatempo per la durata degli incontri. Tra i giocatori presenti nel roster si possono trovare professionisti in attività e vecchie glorie, sia il campo maschile che femminile. Boris Becker, Bjorn Borg, Pat Cash, Lindsay Davenport, Stefan Edberg, John McEnroe, Chris Evert, Justine Henin Martina Navratilova, Pete Sampras sono alcune delle leggende del tennis del passato, mentre per quanto riguarda i giocatori in attività troviamo i migliori della classifica Atp, a cominicare dal numero uno al mondo Novak Djokovic per proseguire con Rafael Nadal, Roger Federer, Andy Roddick, Andy Murray, Jo-Wilfried Tsonga e Lleyton Hewitt per la sezione maschile; e Maria Sharapova, le sorelle Serena e Venus Williams e Ana Ivanovic per il tennis femminile.


Grand Slam Tennis 2 offre inoltre una modalità di gioco per rivivere le partire più affascinanti degli Slam del passato e magari cercare di rovesciarne il risultato, come nel caso del mitico tie-break del quarto set della finale Tsonga-Djokovic all’Australian Open del 2008, oppure il quarto set del 1988 tra Becker e Edberg a Wimbledon.


Ovviamente è prevista anche la modalità di gioco in grado di determinare le sorti del futuro, basata sui risultati delle prossime dieci stagioni e prevalentemente focalizzata sui tornei dello Slam. I risultati ottenuti nei quattro appuntamenti, infatti, saranno determinanti per il ranking di fine stagione.
Non poteva mancare neppure la modalità on-line con tanto di classifica in rete che premia i migliori utenti. Grand Slam Tennis 2 è integrato con la programmazione dell’emittente Espn.


01/02/12

Overblog lancia Timekiwi e ridisegna il futuro del blog

 

OverBlog, la prima piattaforma europea di blogging con oltre 2 milioni di blog attivi, ha posato la prima pietra del grandioso progetto di crowdsourcing, diffuso in rete attraverso l'hashtag #futureofblogging.

Si tratta dell’acquisizione di Timekiwi, un semplice sevizio on-line che consente a chiunque di creare una timeline personalizzata. Timekiwi darà la possibilità di convogliare in un unico spazio tutti i contenuti condivisi sui vari social network (Twitter, Facebook, Instagram, Foursquare, Flickr e sul Blog -Tumblr, OverBlog, ecc.-) e di creare una vera identità digitale da diffondere e promuovere in rete.

Quello che stupisce veramente di Timekiwi è la facilità di installazione: basta accedervi con il proprio account Facebook o Twitter e in un secondo troverete la “linea del tempo” colma di tutta la vostra attività pubblica in rete. L’acquisizione di Timekiwi da parte di OverBlog, società del gruppo Ebuzzing, è la prima acquisizione da parte di una società europea di un progetto firmato “Silicon Valley”: Timekiwi è infatti una una start-up nata nel 2010 a Palo Alto, California. L'annuncio è stato dato dal prestigioso Techcrunch,.

Il progetto di crowdsourcing #futureofblogging, a cui il team di OverBlog sta lavorando da 4 mesi con la partecipazione di oltre 500 blogger in tutta Europa, si prefigge di rivoluzionare il concetto stesso di blog e ripensarlo come centro di snodo di tutte le attività in rete, facendone la “casa digitale” di ogni utente Web. La nuova  piattaforma sarà presentata ufficialmente nel mese di giugno del 2012.



Articolo sponsorizzato

Viral video by ebuzzing